Ufficio Stampa

Duathlon:
Sabato 22 a Sapri si è tenuta la seconda tappa del circuito regionale giovanile FiTri. La gara giovanile che si è svolta nel pomeriggio, è stata inserita tra le gare Master della mattina e del giorno seguente. Il bel Sole ha reso particolarmente piacevole la giornata. Ancora prova di duathlon per i Ns. giovani atleti, 800 metri di corsa seguiti da 2 km di ciclismo e 400 metri di corsa conclusivi per la categoria Ragazzi (11/12 anni). Buoni i risultati: secondi Antonietta Ioime e Simone La Volla, terza Emanuela Annunziata, quinta e sesta rispettivamente Assunta Mignano e Anna Maria Leone; nono Manuel Falco; sfortunato Ciro Stabile all'esordio assoluto, che nonostante la ruota forata ha terminato la prova al tredicesimo posto. Per la categoria cuccioli, prima Iris Stabile anche lei alla prima gara assoluta. 215 punti di società conquistati nella prova, in forza dei quali Il Centro Ester si attesta al secondo posto della classifica del circuito regionale con 890 punti, distaccando nettamente la Ermes (terza) e a poco più di 200 punti da Canottieri Irno con i quali si prefigura una dura battaglia per il titolo.

scherma:
Cala il sipario sul Play Hall di Riccione dove si è svolto il massimo Campionato di categoria Under 14 che in sei giorni ha visto circa 3000 giovani atleti provenienti da ogni parte d'Italia cimentarsi sulle pedane di questa magnifica struttura. I nostri colori hanno ben figurato con due giovani sciabolatori che si stanno ben posizionando nell' ambito della classifica Nazionale. Guidati dal M . Raffaello Caserta i nostri beniamini Antonio Aruta , già campione Regionale, e Mattias Campanile hanno affrontato una gara con circa 120 atleti.Dopo avere superato gli agguerriti gironi eliminatori hanno affrontato le eliminatorie dirette, e mentre Mattias si è fermato a metà classifica , cedendo di misura al suo avversario, Antonio Aruta è arrivato ai sedicesimi conquistando un ottimo 12° posto ed affermando le sue caratteristiche tecniche. Entrambi hanno dimostrato una crescita , anche psicologica , che lascia ben sperare per il futuro e per il potenziamento di tutto il gruppo

Scherma:
Ancora Argento per l'Italia di Sciabola di Luca Curatoli.
Dopo un ottimo 13° posto nell'individuale ,Luca porta ancora una volta l'Italia sul secondo gradino del podio.
Lo sciabolatore esterino cede solo di misura al cospetto del campione Olimpico Aron Slilagyi , mantenendo cosi la sua posizione ai piani alti del ranking mondiale.
Secondi ,nella gara a squadre,alla Romania sempre e solo per una stoccata .Finisce 45-44 un match che ha visto Luca rimontare, sul forte avversario Dolniceanu,di ben 9 stoccate.
Importante la crescita dello sciabolatore napoletano in vista degli appuntamenti importanti già dalla primavera prossima.

Scherma:
Cala il sipario sul Palazzetto dello Sport di Grottolella (AV) dove si è svolto il Campionato Regionale 2017 ,dedicato agli Under 14.Sventola alta la bandiera del Centro Ester grazie alle prestazioni dei nostri giovanissimi schermitori. Antonio Aruta si è aggiudicato il titolo di Campione Regionale. Da citare le ottime prestazioni di Salvatore Giacchino e Mattias Campanile,tra gli agonisti , e Giuseppe Perna, Giulia Chianese, Gaetano Palumbo ,Raffaele Di Fiore tra gli esordienti 1° anno . Tutti hanno portato a casa un trofeo o una medaglia .

SCHERMA:
Ottimo esordio per il giovane Cadetto Esterino Fabio Sorrentino che ha esordito a Terni nella seconda prova del Campionato Italiano Cadetti e successivamente nella Prova Open Zonale ad Avellino per la qualificazione al Prova Nazionale.
In entrambe le competizioni Fabio ha mostrato una buona scherma ,degna della scuola alla guida del Maestro Caserta ,ottenendo un buon risultato di centro classifica . Intanto continua la sua preparazione in vista della Coppa Italia che si svolgerà nel prossimo aprile.
Sul fronte Mondiale la tappa italiana di Coppa del Mondo ha visto un Luca Curatoli sempre al vertice . Unico italiano sul podio Luca ha confermato la sua perfomance sfidando le migliori lame mondiali ed aggiudicandosi anche la premiazione per l'atleta piu' giovane in finale.
Per finire i Giovanissimi, intanto, scalpitano e saranno in scena il prossimo 18 febbraio ad Avellino dove si disputerà il Campionato Regionale Under 14 ed esordienti.

SCHERMA:
COPPA DEL MONDO - SCIABOLA MASCHILE- L'ITALIA TRIONFA a GYOR
L'Italia trionfa nella prova a squadre che conclude la tappa di Gyor del circuito di Coppa del Mondo di sciabola maschile. La squadra azzurra composta da Luca Curatoli, Enrico Berrè, Luigi Samele ed Alberto Pellegrini permette ai colori azzurri di tornare sul primo gradino del podio in una tappa di Coppa del Mondo.
SCHERMA:
Si è svolto sull'asse Ariccia -Dakar il fine settimana della Scherma Esterina .
Mentre a Dakar Luca Curatoli saliva sul podio, per il suo primo successo stagionale in Coppa del Mondo, al Palasport di Ariccia i giovanissimi Antonio Aruta e Mattias Campanile esordivano nella categoria Maschietti ,guidati dal M° Raffaello Caserta , nel primo Gran Prix Interregionale.
Luca in una prova che ha visto circa 150 sciabolatori ,provenienti da tutto mondo ,ha dominato fino alle semifinali cedendo di misura 15-14 al francese Ansett che poi si è aggiudicato il primo posto.
Ottima la prova dei giovanissimi che ad Ariccia, su circa 70 piccoli sciabolatori ,hanno sfoderato un'ottima scherma piazzandosi tra i primi sedici di categoria.
Risultati, questi che lasciano ben sperare per il prosieguo di stagione.... " Chi ben comincia "!!!
TOURUN (VARSAVIA ) 20-26 GIUGNO 2016
Rabbia .Talento e Orgoglio
Luca Curatoli porta gli azzurri alla Medaglia d' Argento 1
Show di Curatoli contro Polonia .Germania e Ungheria ,uno scatenato Luca tenta in finale la rimonta contro il forte russo Yakimenko ma deve accontentarsi dell'Argento .
Spicca la prova perfetta del giovane Sciabolatore Esterino contro la Germania e c'e' sempre la sua zampata finale contro la potente Ungheria malgrado dall'altra parte della pedana ci fosse la medaglia Olimpica Aron Szilayi al quale Luca ha inflitto un secco 6-3 che ha portato l'Italia in finale.
Un anno da incorniciare quello dell'astro nascente napoletano, quest'anno approdato al Centro Ester di Barra.
" il futuro è già iniziato adesso è presente " gli ha detto a inizio gara il CT Giovanni SIROVIC affidando nella lama di Luca l'arduo compito di chiudere con l'ultima manches tutti i match.
Il futuro quindi è ora presente e ad attendere Luca i giovani sciabolatori del C.Ester che capitanati dal M° Raffaello Caserta sono pronti ad imitare le gesta del loro beniamino.
SCHERMA-LUCA CURATOLI
Si è svolto in questa settimana la finale del Campionato Italiano Assoluto presso il Palazzetto della Federazione Italiana Bocce a Roma .
Luca si è laureato campione Italiano Assoluto a squadre ed ha raggiunto la finale nella gara individuale classificandosi 5°. Ancora una volta Luca esalta i colori sociali dal Centro Ester confermandosi atleta di vertice e sia in Italia che all'estero. Ora lo aspettano i Campionati Europei dal 20 al 26 giugno in Polonia , mentre i nostri giovanissimi già scalpitano per tornare in pedana per emulare il loro beniamino !!!!


Taekwondo: sabato 14 e domenica 15 si sono disputati i campionati interregionali di taekwondo cinture colorate e nere.sono scesi in campo sul quadrato 3 atleti del Centro Ester conquistando 2 medaglie: Paolo Romano medaglia d'oro disputando due combattimenti e Anita Scafaro medaglia d'argento. brava comunque Camilla Capezzuto nonostante non sia salita sul podio. complimenti vivissimi!

Lo sciabolatore esterino Luca Curatoli sale sul podio di Madrid conquistando il terzo posto e confermandosi nella parte alta del ranking mondiale. Tutta in ascesa la gara di Luca che sconfigge di fila avversari di forte spessore tecnico . Deve cedere solo in semifinale al georgiano Bazade , con lo zampino arbitrale , con il punteggio di 15-14 . Una sola stoccata gli ha negato il titolo , quella ultima imprevedibile stoccata !!!!!

Scherma: Conclusa la lunga trasferta della Sezione Scherma Esterina . Iniziata con il Campionato Italiano a Squadra serie B2, a Caorle il 23 e 24 aprile u.s , dove la squadra del Centro, all'esordio con i colori sociali ,seguita dal M° Raffaello Caserta si è ben difesa a confronto con formazioni piu' titolate ed esperte . I tre atleti Fabio Sorrentino ,Matteo Pierno e Francesco De Matteo hanno saputo mantenere la posizione in classifica confermando la loro presenza in B2 anche per la stagione prossima.

Da martedì 26 aprile è iniziato a Riccione il massimo Campionato Italiano Under 15 che ha visto scendere in pedana circa 3000 atleti raggruppati per categorie dai 10 ai 14 anni . I nostri atleti, seguiti sempre da Raffaello Caserta e dal dirigente Bruno Curatoli ,hanno ben figurato in questo scenario Nazionale scontrandosi con avversari delle diverse scuole schermistiche italiane : Bene l'esordio di Salvatore Giacchino che ha raggiunto ,dopo la fase di eliminazione a gironi ,una posizione di centro classifica nelle eliminatorie dirette .

Elisa Petrone ,mantiene le alte posizioni della classifica Nazionale , dopo la fase a gironi ,finita con tutte vittorie ,ha incontrate avversarie di alto livello ,infliggendo a tutte secchi risultati di 15-1,15-3 e 15- 5. Si è fermata alla decima posizione in classifica confermandosi tra le migliori sciabolatrici di categoria.

Marco Abate ,nella categoria allievi , ha dimostrato una grossa crescita tecnica e molta maturità . Ha vinto avversari quotati ,mostrando un ottima scherma , è stato fermato ,ai piedi del podio ,dal Campione Italiano in carica ,il fraschetano Ottaviano ,piazzandosi comunque nono una posizione nazionale di tutto rispetto . Nella stessa settimana ,sul fronte Mondiale , lo sciabolatore Esterino ,Luca Curatoli si batteva a Rio de Janeiro per difendere il titolo Mondiale .

Ottima la prestazione degli Italiani che ,trascinati da Luca , hanno battuto i forti Coreani per 45-36 , ma hanno dovuto soccombere ai titolati tedeschi classificandosi cosi al 5° posto . Luca affronterà nel mese di maggio ancora due prove di Coppa del Mondo per poi concludere la proficua stagione con i Campionati Assoluti e i Campionati Europei in Polonia . Soddisfatto , dopo questo estenuante , tour de force , Raffaello Caserta contento dei risultati ottenuti ma soprattutto per la crescita che ha avuto modo di valutare dei suoi allievi ,frutto del costante lavoro svolto quotidianamente in palestra. La Sezione Scherma si preparerà ora alla Festa della Scherma che dovrebbe avere luogo per fine mese di maggio e dove presenteremo tutti atleti ed in particolare gli esordienti che rappresentano il futuro della Scherma Esterina .

Milano.-Sulla pista XXV Aprile di Milano in programma la sesta edizione della Walk&Middle Distance Night - Memorial Ugo Grassia, organizzata da Giorgio Rondelli. Ancora una brillante prestazione tecnica del napoletano di Mergellina Andrea Romani. Nella gara maschile dei 600m Vladimir Aceti (Vis Nova Giussano completa l'opera in 1'17"97, poco distante dal limite nazionale under 20 detenuto da Mario Scapini con 1'17"70. Il campione tricolore in carica dei 400 allievi deve però sudare per imporsi, visto che Abdessalam Machmach (Athletic Club 96) si arrende solo per un'inezia arrivando secondo con lo stesso tempo. Terzo posto a Davide Re (Fiamme Gialle) in 1'18"22, mentre Andrea Romani (Centro Ester Napoli)sugli scudi con 1'19"94 resta a sette decimi dalla migliore prestazione italiana under 18(1'19"24-Iacopo Peron). L'allievo del tecnico Giampaolo Ciappa mette il sigillo sulla seconda prestazione italiana sui 600m e consegue il Record Regionale Assoluto/Allievi con il crono di 1'19"94. ENZO MICELI

dal sito FIDAL:
Andrea Romani aggiunge un altro tassello alla sua collezione di piazzamenti al vertice delle liste italiane all time under 18. Dopo quello indoor degli 800 metri (1:51.81 il 6 marzo ad Ancona), il giovane mezzofondista del Centro Ester Napoli oggi ha riscritto anche il limite nazionale Allievi dei 500 metri. L'ancora 16enne partenopeo sull'anello del campo Virgiliano di Napoli ha fermato il cronometro a 1:03.37, 12 centesimi meglio dell'1:03.49 realizzato sulla stessa distanza da Emanuele Grossi il 25 aprile del 2013 a Roma. Romani, nel corso dell'ultima stagione in sala, si era dedicato principalmente ai 400 metri dove, oltre ad aver conquistato il titolo di categoria, aveva realizzato un significativo 48.96.


Giovanissimi sul Podio della scherma si è svolta presso il Palacus di Lancusi la 3^ Prova Interregionale U14 valevole per la qualificazione al Campionato Italiano che si svolgerà al Rimini dal 25 al 30 aprile p.v. Tutti qualificati nostri Moschettieri ,in particolare va citata la prestazione di Marco Abate che si è arreso solo in semifinale al foggiano Buena per 15 a 14 , classificandosi al 5^ posto .

CAMPIONATI INDOOR:ANCONA 6 MARZO 2016.ANDREA ROMANI RAGGIUNGE AD ANCONA IL 3°POSTO ASSOLUTI DEGLI 800m RITOCCANDO A 1:51.81, LA SUA MIGLIOR PRESTAZIONE ITALIANA ALLIEVI DI SEMPRE

In scena a Riccione i Campionati Italiani di Salvamento

Tricolore indoor nei 400m allievi per andrea romani e medaglia d'argento nei 200m di alessandro sibilio.

Comincia all'insegna della vittoria il 2016 per la Sezione Scherma del Centro.
Tre atleti sul podio ,capitanati dal M° Raffaello Caserta , nella gara Regionale svoltasi questo fine settimana presso la palestra dell'Istituto Manzoni di Caserta.
Ha vincere il titolo regionale per la categorie ragazze è stata la nostra atleta Elisa Petrone ,che pur gareggiando nella categoria Allieve ,è riuscita a battere avversarie di calibro superiore al suo. Ottima la posizione di Marco Abate ,terzo classificato ,nella categoria Allievi ricca di avversari ostici per il nostro sciabolatore. Infine ,la rivelazione frutto dell'ottimo di lavoro di squadra sotto la guida attenta di Raffaello Caserta ,il giovanissimo Salvatore Giacchino che ha raggiunto il podio con una brillante settima posizione. Intanto ,mentre i piccoli crescono , al PalaFabris di Padova , difendeva la sua posizione nella classifica di qualificazione Rio 2016.


Si sono incrociate le migliori sciabole Mondiali nella tappa italiana di Coppa del Mondo , e Luca non ha sfigurato raggiungendo e consolidando la sua classifica nei top 16 mondiali.
Se il buongiorno si vede dal mattino...incrociamo le armi ed andiamo avanti fiduciosi.


Indoor: l'allievo Romani 48.96 sui 400

Romani MPI allievi degli 800 indoor

Luca Curatoli porta il Centro Ester sul tetto del mondo. A Budapest lo sciabolatore del Centro conquista la finale, cedendo solo al russo Ibragimov. Primo tra gli Italiani Luca consolida la sua posizione ai vertici della classifica Mondiale , stop per Montano ed Occhiuzzi .... Per Rio 2016 Luca c'è e si fa sentire

2015


GARA AD ARICCIA

5° trofeo città di Caorle"5000 metri donne.

CERIMONIA INAUGURALE AL MASCHIO ANGIOINO DEI GIOCHI ISOLIMPICI PARTENOPEI

Allenamento collegiale di sciabola maschile e femminile - Roma 14-18 Settembre 2015

Andrea Romani: Attese confermate

Occhiuzzi e Curatoli le nostre sciabole per rio

Occhiuzzi e Curatoli sciabole d'oro

Andrea romani qualificato agli 800m 4.a batteria Andrea Romani 2° in 1'52"35, ai mondiali a Calì in Columbia.

CENTRO ESTER AMBIZIOSO CIMMINO IN PANCHINA

IL CENTRO ESTER RIPARTE DA ANGELO CIMMINO

CENTRO ESTER, NOTEVOLE SUCCESSO PER "VOLLEY E SAPORI"

Comunicato stampa n° 74 Centro Ester – pallavolo femminile

STRAORDINARIO SUCCESSO PER LA "FESTA DELLA FRUTTA" 2015

AL PALADENNERLEIN VA IN SCENA LA "FESTA DELLA FRUTTA" 2015

Comunicato stampa pallavolo femminile 27/05/2015

7° Trofeo Il Gabbiano

Comunicato stampa pallavolo femminile 22/05/2015

Eccellente risultato del nostro Andrea Romani

Comunicato stampa pallavolo femminile 11/05/2015

Comunicato stampa pallavolo femminile 08/05/2015

Gioia Centro Ester, si resta in B2

E' fatta, le esterine raggiungono la salvezza

Comunicato stampa pallavolo femminile 26/04/2015

Comunicato stampa pallavolo femminile

Comunicato stampa pallavolo femminile

Comunicato stampa Pallavolo Centro Ester 17/04/2015

Comunicato stampa 12/04/2015

Comunicato stampa 11/04/2015

Comunicato stampa 29/03/2015

Comunicato stampa 27/03/2015

Comunicato stampa 22/03/2015

Comunicato stampa 15/03/2015

Comunicato stampa 13/03/2015

Comunicato stampa 08/03/2015

Comunicato stampa 07/03/2015

Comunicato stampa 27/02/2015

Campionati Italiani di Categoria Primaverili di Nuoto per Salvamento – Lifesaving

Comunicato stampa 22/02/2015

Comunicato stampa 20/02/2015

Comunicato stampa 15/02/2015

Comunicato stampa 13/02/2015

Comunicato stampa 08/02/2015

Comunicato stampa 07/02/2015

Comunicato stampa 25/01/2015

Comunicato stampa 23/01/2015

Comunicato stampa 18/01/2015

Comunicato stampa 16/01/2015

Comunicato stampa 11/01/2015

Comunicato stampa 09/01/2015

Comunicato stampa 03/01/2015

2014

Comunicato stampa 21/12/2014

Comunicato stampa 19/12/2014

Comunicato stampa 14/12/2014

Comunicato stampa 12/12/2014

Comunicato stampa 07/12/2014

Comunicato stampa 06/12/2014

Comunicato stampa 30/11/2014

Comunicato stampa 28/11/2014

Comunicato stampa 23/11/2014

Comunicato stampa 22/11/2014

Comunicato stampa 16/11/2014

Comunicato stampa 14/11/2014

Comunicato stampa 09/11/2014

Comunicato stampa 08/11/2014

Comunicato stampa 02/11/2014

Comunicato stampa 31/10/2014

Comunicato stampa 26/10/2014

Comunicato stampa 24/10/2014

Comunicato stampa 19/10/2014

Comunicato stampa 17/10/2014

Comunicato stampa 09/10/2014

Comunicato stampa 07/10/2014

Comunicato stampa 05/10/2014

Comunicato stampa 02/10/2014

Comunicato stampa 30/09/2014

Comunicato stampa 29/09/2014

Comunicato stampa 28/09/2014

Comunicato stampa 26/09/2014

Comunicato stampa 18/09/2014

Comunicato stampa 17/09/2014

Comunicato stampa 28/08/2014

Comunicato stampa 03/08/2014

Comunicato stampa 31/07/2014

Comunicato stampa 13/07/2014

Comunicato stampa 01/07/2014